Gruppi di trasportatori – vantaggio grazie alla cooperazione costante

Agnieszka Szubert 14.01.2019

La borsa smette di essere l’unico strumento di lavoro dello speditore. Ora TfF permette di costruire le relazioni fisse con i trasportatori e introduce una vera automatizzazione del lavoro.

Lavora con i gruppi profilati dei trasportatori

Gli speditori che lavorano con i trasportatori affidabili hanno il primato sopra la concorrenza. Vince quello che realizza velocemente i bisogni dei caricatori ed ha accesso ai veicoli sui percorsi specifici. Trans for Forwarders permette di trovare l’azienda di trasporti grazie alla possibilità di creare i gruppi. La configurazione semplice permette di scegliere i trasportatori abituali secondo i principali obiettivi dello speditore. Le possibilità di creazione dei tipi di gruppo sono illimitate.

Esempi: i vettori che lavorano sulle rotte selezionate che si distinguono per i certificati o un’assicurazione di responsabilità civile appropriata – la base può essere ordinata in base a caratteristiche che rendono più semplice abbinare un corriere al carico.

Strumento SMART ossia l’automazione del lavoro

Nel trasporto il tempo vale. Ora un solo click permette di inviare la proposta di carico soltanto ai trasportatori interessati, senza le email con le offerte e senza dover trascrivere i dati da altri strumenti.

Lavoro con gruppi, ossia:

  • Invio rapido di offerte di trasporto con un solo clic a un intero gruppo di vettori preselezionati,
  • Tutte le proposte di prezzo relative a una determinata domanda sono raggruppate insieme a un set completo di informazioni su un determinato contraente. Rende più facile la scelta dei corrieri per merci specifiche
  •  Raggruppamento di risposte da parte dei vettori per domande che rende più facile la ricerca di corrieri per un numero di carichi alla volta
  • Accesso alle informazioni necessarie sul corriere.

Scelta del trasportatore che riceverà l’offerta come primo

Grazie alle regole di automazione, l’offerta per il carico verrà inizialmente inviata, ad esempio, ai vettori che soddisfano tutti i requisiti del mittente. Permette anche di pianificare le operazioni automatiche con diversi giorni di anticipo. TfF invia l’offerta ai gruppi di corrieri selezionati disponibili all’ora indicata.

Importante: le regole di automazione permettono di diminuire il rischio dell’omissione del carico. Il sistema passa alle fasi successive, pianificate prima, della ricerca del trasportatore.